Vai al contenuto

Foto in movimento – Milano Marathon

Quando scattiamo la foto di un soggetto in movimento sono importanti due cose: l’effetto di “mosso o non mosso” che vogliamo rendere, e la “posa” del soggetto. Se vogliamo congelare il movimento (come in questo caso) dovremo scegliere un tempo veloce,  minimo 1/125, o più veloce. Per quanto riguarda il cogliere la posa, se il soggetto effettua movimenti veloci, come un “runner” non è possibile cogliere con sicurezza con un singolo scatto la posa giusta, e non ci resta che usare la modalità di scatto a ripetizione, alla massima velocità se ci sono più velocità disponibili.

DSC_0148rit_s

Annunci
Categorie: Senza categoria
Pubblicato da Davide Medri in 25 aprile 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nota: il codice HTML è supportato. L'indirizzo email non sarà mai pubblicato.

Feed dei commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: